Scuola di cucina

Riconoscere il pesce fresco

15 come stabilire la freschezza del pesceA meno di venire conservato sott'olio, sotto sale o affumicato, il pesce è uno di quegli alimenti la cui freschezza determina in misura importante la riuscita di un piatto.
Oltre che per ragioni di salubrità, è infattti fondamentale che il pesce sia fresco per poterne gustare al meglio il sapore.
Un pesce ormai vecchio ha perso gran parte delle sue proprietà organolettiche, emana un odore sgradevole, quindi, a meno di coprirlo con salse molto saporite che nascondano la poca freschezza, il piatto che otterremo sarà scadente.
Più fresco è il pesce e meno elaborata la preparazione, più saporito sarà il nostro piatto. Nel caso di pesce freschissimo una delle maniere di gustarlo è appunto senza cottura: crudo!
Ma come riconsocere il pesce fresco?

Il pesce fresco si riconosce da alcune caratteristiche fondamentali:

-  ha un odore gradevole e profuma di mare;

-  ha gli occhi convessi, sporgenti e lucidi;

-  ha branchie di un colore rosso vivo;

-  presenta carni sode e rigide;

-  le squame sono ben attaccate al corpo.